10 cose da fare a Greenwich

Dirigiti verso la storica Greenwich, una parte imperdibile della tua avventura londinese.

Famosa per aver dato il nome a Greenwich Mean Time, Greenwich è il luogo in cui si incontrano gli emisferi e ospita un sito Patrimonio dell’Umanità, il luogo di intrattenimento di O2, l’unica funivia di Londra e il più antico Royal Park di Londra. Trova ristoranti di Greenwich, patrimonio reale, attrazioni di livello mondiale e panorami mozzafiato, il tutto in una splendida cornice sul fiume.

È facile e veloce arrivarci dal centro di Londra in metropolitana, treno, DLR e autobus, oppure puoi onorare la storia marittima della zona e viaggiare in barca fino a Greenwich.

Royal Observatory Greenwich

Mettiti con un piede in ogni emisfero ed esplora come gli scienziati hanno mappato per la prima volta i mari e le stelle al Royal Observatory Greenwich. Questo osservatorio di Greenwich ospita la Prime Meridian Line, il più grande telescopio rifrattore del Regno Unito, un asteroide di 4,5 miliardi di anni e l’unico planetario di Londra.

Cutty Sark

Sali a bordo di Cutty Sark a Greenwich, l’ultimo tagliatore di tè sopravvissuto al mondo, costruito alla fine dell’età d’oro della vela. Scopri com’era la vita a bordo della nave del XIX secolo, scopri come ha portato il tè dalla Cina e cammina sotto lo scafo che l’ha resa una delle navi più veloci del suo tempo

National Maritime Museum

Scopri gli incontri della Gran Bretagna con il mondo in mare e la Royal Navy al National Maritime Museum. Questo museo di Greenwich racconta anche la vita del grande eroe britannico ammiraglio Horatio Nelson, e puoi persino vedere l’uniforme che indossava quando fu ferito a morte nella battaglia di Trafalgar.

Queen’s House

Per una regale giornata fuori, vai alla Queen’s House a Greenwich per oltre 400 anni di arte, architettura e storia reale mozzafiato. Parte dei Royal Museums Greenwich, questa villa reale è stata progettata da Inigo Jones nel 1616 come una “casa di delizia” per la moglie di Giacomo I, Anna di Danimarca.

Greenwich Park

Fai una sosta nel Royal Park più antico di Londra, il Greenwich Park, per una vista mozzafiato sul fiume Tamigi e sulla città di Londra. L’ex parco di caccia ospita ancora un piccolo branco di cervi, nonché la Prime Meridian Line, il Royal Observatory e diversi caffè.

Greenwich Market

Trova alcuni regali originali e unici nel mercato di Greenwich. Aperto sette giorni su sette, questo gioiello nascosto è perfetto per sfogliare oggetti di artigianato, design, oggetti d’antiquariato e da collezione. Non dimenticare di esplorare la food court del Padiglione con street food da tutto il mondo e tenere d’occhio gli eventi stagionali.

Old Royal Naval College

Esplora l’Old Royal Naval College, un capolavoro architettonico progettato da Sir Christopher Wren. Studia il sontuoso altare e le eleganti opere in gesso nella cappella neoclassica e assicurati di camminare per gli impressionanti terreni, presenti in molti film recenti.

Thames Clippers

Ammira i panorami mentre viaggi a Greenwich con i catamarani ad alta velocità del Tamigi Clippers. Salta a bordo nel centro di Londra per ammirare fantastici punti di riferimento tra cui il Parlamento e il Tower Bridge, prima di sbarcare al molo di Greenwich o a North Greenwich. I servizi passano ogni 20 minuti durante il giorno; tocca dentro e fuori con la tua Oyster card.

Emirates Air Line cable car

Goditi le viste a 360 gradi di Londra sulla funivia Emirates Air Line. Attraversa il Tamigi dalla penisola di Greenwich fino ai Royal Docks e ammira la Cattedrale di St Paul, la storica Greenwich, The Shard, The O2, la Thames Barrier, Royal Docks e Queen Elizabeth Olympic Park da un’altezza di 90 m (295 piedi). Sali a bordo di questa funivia di Greenwich dopo le 19:00 per tempi di percorrenza, musica e video più lunghi

English Heritage: Eltham Palace

Trasportati negli anni ’30 nella gemma Art Déco Eltham Palace. Visita le sontuose sale della dimora, che sono piene di tocchi eccentrici degli ex proprietari Stephen e Virginia Courtauld. Lasciati sorprendere dall’atrio circolare, esplora la cabina armadio e ammira il bagno dorato. Ci sono anche 19 acri (8 ettari) di terreno che circonda questo antico palazzo medievale, che Enrico VIII era solito visitare.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento