10 POSTI DA VISITARE IN NORVEGIA

Dalle città urbane alla moda ai fiordi scintillanti, all’aurora boreale e ai villaggi remoti sopra il Circolo Polare Artico: la Norvegia è un paese molto lungo, pieno di cose da vedere e da fare. Allora, da dove inizi? Per ottenere il massimo dalla tua vacanza, ti consigliamo di scegliere una o due regioni da esplorare. Ecco alcuni dei punti salienti!

1.La regione di Oslo

Molte cose stanno cucinando nella capitale norvegese, che è stata nominata Capitale Verde Europea 2019. Una scena gastronomica all’avanguardia, quartieri nuovi e originali, un calendario di eventi completo e diversi musei e attrazioni nuovi di zecca sono solo alcuni teaser di ciò che puoi aspettarti. Circondato dall’Oslofjord e da fitte foreste, puoi facilmente combinare la vita urbana della città con il divertimento basato sulla natura come il ciclismo, lo sci e il giro delle isole. Nelle vicine regioni di Østfold e Vestfold, lungo la costa sono disseminate incantevoli città come Fredrikstad e Tønsberg. A circa un’ora di auto da Oslo si trova la nuova destinazione artistica norvegese Hadeland, dove è possibile visitare il Kistefos-Museet con lo spettacolare edificio espositivo The Twist.

2.Tromsø e la terra dell’aurora boreale

La capitale dell’Artico, Tromsø, si trova proprio nel mezzo della Norvegia settentrionale. Se la tua lista dei desideri include l’aurora boreale, l’osservazione delle balene, il sole di mezzanotte e avventure epiche nella natura, è qui che vuoi andare. Goditi condizioni eccellenti per lo sci alpinismo e l’escursionismo nella regione del Lyngenfjord, vivi la cultura Sami in città come Karasjok e Alta ed entra nel punto più settentrionale d’Europa a Capo Nord. Nella parte orientale di questa vasta regione, troverai la penisola di Varanger, che è un paradiso per il birdwatching. Vai a pescare il granchio reale e a fare slitte trainate da cani a Kirkenes, dove puoi anche trascorrere una notte in un hotel di ghiaccio. Nelle aree che circondano Tromsø, diverse isole aspettano di essere esplorate, tra cui Senja, Kvaløya e Sommarøy.

3.Lofoten e Nordland

Cime impressionanti, fiordi scintillanti, autentici villaggi di pescatori e spiagge da cartolina. Per non parlare dell’aurora boreale e del sole di mezzanotte! Probabilmente hai visto immagini sbalorditive di Lofoten e Vesterålen su Instagram (ce ne sono molte!). Un consiglio è quello di visitare questi luoghi al di fuori della stagione estiva, quando le folle non ci sono più. Avventure all’aria aperta di livello superiore ti aspettano anche nel paradiso sciistico ed escursionistico di Narvik, e un gioiello meno conosciuto è Helgeland un po’ più a sud. Qui puoi percorrere la strada costiera tra Trøndelag e Bodø, votata come una delle strade più panoramiche del mondo. La vivace città costiera di Bodø è la città più grande della contea del Nordland e offre tanto divertimento all’aria aperta e una scena culturale in forte espansione. Infatti, Bodø sarà la Capitale Europea della Cultura nel 2024.

4.Bergen e i fiordi occidentali

I siti storici del patrimonio mondiale incontrano moda innovativa, ristoranti alla moda e una scena musicale progressiva nella seconda città più grande della Norvegia, Bergen. Visita alcuni dei migliori musei del paese come i musei d’arte KODE e le case dei compositori, perditi nelle strade ondulate di ciottoli e vivi la città dall’alto in una delle sette cime delle montagne circostanti. Bergen è la porta di accesso ad alcuni dei fiordi più famosi della Norvegia, tra cui il Sognefjord, il fiordo più lungo e profondo della Norvegia, a nord, e l’Hardangerfjord, dove troverai il famoso altopiano Trolltunga, a sud. Molti dei fiordi hanno armi da fianco che sono almeno altrettanto belle, ma molto meno occupate. Raggiungi il villaggio dei fiordi Flåm con la Flåm Line, votata come uno dei viaggi in treno più belli del mondo. Per il divertimento all’aria aperta in un ambiente epico, visita Voss e Nordfjord.

5.Il Geirangerfjord e il nord-ovest

Le Sette Sorelle e numerose altre cascate scendono lungo ripidi pendii che terminano nelle acque limpide e azzurre del sito UNESCO, il Geirangerfjord, il fiordo più famoso della Norvegia. La pittoresca cittadina in stile art nouveau Ålesund è un punto di partenza ideale per un’avventura nel fiordo. Il nord-ovest si trova nella parte settentrionale della Norvegia dei Fiordi e attrae gli appassionati di attività all’aperto tutto l’anno. La capitale dell’alpinismo di Åndalsnes è una base ideale qui, poiché è circondata da vette sbalorditive e si trova a breve distanza da attrazioni famose in tutto il mondo come la strada di montagna Trollstigen e la Strada dell’Atlantico. Åndalsnes è il capolinea della linea Rauma, votata come uno dei viaggi in treno più belli del mondo. Northwest è anche sede della città del jazz Molde e della “capitale del pesce spada” Kristiansund.

6.La regione di Stavanger

Cosa ottieni se combini ristoranti Michelin con vecchie case di legno, arte di strada di livello mondiale e una grande atmosfera multiculturale? Viaggia a Stavanger per ottenere la risposta. Stavanger è la città più grande nella parte sud-occidentale del paese e un punto di partenza ideale se si desidera visitare famose attrazioni naturali come il Lysefjord e Preikestolen (The Pulpit Rock). La zona costiera di Jæren è un paradiso per gli amanti della spiaggia, sede di alcune delle spiagge più ampie e bianche della Norvegia. Anche gli appassionati di surf e kite troveranno una sorpresa. Segui la strada del Mare del Nord verso Egersund e scopri come affascinanti città e villaggi, come il pittoresco Sogndalstrand, si trovano uno ad uno come un filo di perle lungo la costa.

7.Trondheim e Trøndelag

La regione di Trøndelag, situata proprio nel mezzo della Norvegia, attrae gli appassionati di storia, i buongustai devoti e la natura attiva allo stesso modo. Andate a pescare, andare in bicicletta o sciare, oppure percorrete uno dei nove sentieri di pellegrinaggio delle Vie di St. Olav, che portano tutti alla splendida Cattedrale di Nidaros a Trondheim. La vivace città studentesca di Trondheim è la capitale della regione, conosciuta come la patria dei sapori nordici. Concediti esperienze gastronomiche che spaziano da raffinati ristoranti Michelin a bar alla moda e accoglienti caffetterie. Segui l’odore dei prodotti locali freschi sulla deviazione panoramica The Golden Road a Innherred e viaggia indietro nel tempo nella città mineraria di Røros, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Nelle montagne Dovrefjell, puoi intravedere una bella bestia: i buoi muschiati.

8.Kristiansand e la Norvegia meridionale

La Norvegia meridionale è il paradiso estivo dei norvegesi, con spiagge incantevoli, migliaia di isole e più ore di sole all’anno rispetto alla maggior parte delle altre parti del paese. Passeggia per le stradine tra le bianche case di legno in affascinanti città costiere come Risør, Arendal, Grimstad, Mandal e Flekkefjord, o conosci la culla delle tradizioni popolari norvegesi nella valle di Setesdal. La città più grande della Norvegia meridionale è Kristiansand, dove puoi girovagare per il centro storico di Posebyen, assaporare pesce fresco, goderti giornate pigre sulla spiaggia della città e partecipare a numerosi festival divertenti. Lo zoo e parco divertimenti Dyreparken è un sicuro vincitore tra i più piccoli. A breve distanza da Kristiansand si trova il faro di Lindesnes, il punto più meridionale della Norvegia continentale. Lindesnes è anche il luogo in cui troverai l’eccezionale ristorante stellato Michelin Under, il più grande ristorante subacqueo del mondo.

9.Le montagne e le valli della Norvegia orientale

Le fitte foreste, le profonde vallate e gli altipiani montuosi della Norvegia orientale sono tutti ottimi punti di partenza per varie avventure nella natura. Qui si trovano alcune delle più grandi località sciistiche della Norvegia, come Geilo, Trysil e Hemsedal. E tutti garantiscono divertimento tutto l’anno, poiché si trasformano in destinazioni ciclistiche di livello mondiale non appena la neve scompare. Valdres, Hallingdal, Lillehammer e la valle di Gudbrandsdalen sono famose destinazioni per famiglie che offrono di tutto, dai parchi a tema alle fattorie affascinanti e alle fantastiche escursioni. Lo stesso vale per Telemark, dove puoi fare una crociera sul canale del Telemark e assistere a una delle viste più impressionanti della Norvegia orientale dal monte Gaustatoppen. I parchi nazionali di Dovrefjell, Jotunheimen e Rondane offrono eccellenti opportunità per attività naturali come l’escursionismo, il ciclismo, il rafting e l’arrampicata.

10.Le Isole Svalbard

Pronto a portare la fauna selvatica al livello successivo? Le Isole Svalbard si trovano nel mezzo dell’Oceano Artico, a metà strada tra la Norvegia e il Polo Nord. Qui puoi partecipare ad attività esotiche basate sulla natura tutto l’anno in un paesaggio che è allo stesso tempo aspro e fragile. Mettiti alla prova con lo sleddog, vai in speleologia, partecipa a un safari in motoslitta o vai a caccia dell’aurora boreale. Oltre a qualche migliaio di orsi polari, le isole ospitano quasi 3.000 umani. La città principale di Longyearbyen è una mini metropoli colorata che offre una vasta gamma di attività culturali e posti di alta qualità dove mangiare e bere che di solito ti aspetteresti di trovare solo nelle grandi città.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento