Comprare ed affittare casa in Portogallo

Se stai cercando un alloggio in Portogallo, dovresti prima farti un’idea del mercato immobiliare: pensa a opzioni scarse e costose nelle città più grandi come Lisbona e Porto, e opzioni significativamente più economiche nelle aree metropolitane circostanti e nell’entroterra. Sarai felice di sapere che la proprietà è conveniente e puoi persino acquistare una casa per ottenere un visto o la cittadinanza.

Trovare un alloggio in Portogallo è probabilmente una delle tue priorità quando ti trasferisci. Con prezzi più alti che mai, puoi aspettarti che le opzioni convenienti scompaiano rapidamente. Se vivrai con uno stipendio portoghese, le spese per l’affitto e il mutuo saranno un problema.

Ci sono diversi tipi di case che puoi trovare in Portogallo, dall’appartamento comune che puoi trovare in tutte le città alle tipiche fattorie portoghesi situate in zone più tranquille. Che tu stia cercando case e appartamenti in affitto o per acquistare una casa, possiamo mostrarti alcune delle pratiche più comuni per il processo di ricerca di un alloggio. Spieghiamo come sono normalmente i contratti di noleggio a lungo termine in questo paese e quali documenti sono necessari per l’affitto o l’acquisto.

Nel frattempo, puoi cercare affitti a breve termine sui popolari siti web di vacanze. Il Portogallo è grande per il turismo, quindi non ti mancheranno le opzioni per un alloggio a breve termine per la prima volta che arrivi e ti stabilisci.

Affittare una casa o un appartamento

In questa guida, esaminiamo tutti i passaggi che devi sapere su come affittare case e appartamenti: dal processo di ricerca della tua casa ideale, all’analisi di quanto ti costerà, alla configurazione delle utenze, a Internet e altro ancora.

Qual è l’affitto medio in Portogallo?

In media, un alloggio in Portogallo costa circa 1.100 EUR (1.200 USD) di affitto al mese. Questo numero è cresciuto notevolmente rispetto agli 800 EUR (880 USD) registrati solo un anno prima.

I prezzi degli affitti variano notevolmente a seconda della parte del paese in cui scegli di vivere e del tipo di alloggio che cerchi. Le città più vicine alla costa saranno in genere più costose rispetto all’entroterra orientale del paese. Lisbona e Porto sono in cima alla lista delle città più care del paese.

Quando si tratta di canoni di locazione mensili, questi sono i quartieri più cari:

Quartieri piu’ cariEUR
Lisbona1,500
Porto1,100
Faro880
Beja730
Setúbal690

L’affitto minimo della casa che troverai in Portogallo è nel distretto di Guarda. Poiché il prezzo medio dell’affitto in questo distretto è inferiore a 350 EUR (385 USD), significa che puoi trovare un alloggio inferiore a questo importo.

I quartieri con i canoni medi mensili più bassi sono:

Quartieri meno cariEUR
Guarda350
Portalegre370
Castelo Branco390
Vila Real400
Santarém420

Affittare in Portogallo come straniero

Affittare in Portogallo non dovrebbe essere un problema per gli stranieri. Tuttavia, potresti riscontrare qualche difficoltà a comunicare con i potenziali proprietari durante la visualizzazione di una casa. Alcune generazioni più anziane potrebbero non parlare una lingua diversa dal portoghese.

In generale, tuttavia, sperimenterai le stesse difficoltà dei cittadini quando si tratta di trovare un alloggio a prezzi accessibili e assicurarsi un posto. In città come Porto o Lisbona, è probabile che gli affitti vengano ritirati dal mercato entro uno o due giorni dall’annuncio.

Quali sono i documenti necessari per il noleggio?

Avrai bisogno dei seguenti documenti quando firmi un contratto di locazione in Portogallo:

documento d’identità o passaporto valido
ultime buste paga o dichiarazione dei redditi
Se non è possibile fornire una busta paga o una dichiarazione dei redditi, potrebbe essere richiesto un garante. Dovranno fornire gli stessi documenti.

In qualità di inquilino, puoi richiedere al tuo locatore i seguenti documenti:

caderneta prediale (catasto)
licença de habitação (certificato di abitazione, una licenza che garantisce l’abitabilità dell’edificio)
certificato energetico
In genere viene richiesto un anticipo pari a uno o due mesi di affitto.

Case Arredate o Non Arredate

Troverai alloggi ammobiliati e non in Portogallo. Un appartamento mobilado è un affitto ammobiliato. Questo di solito significa che l’alloggio ha tutti i mobili essenziali come letti, divani e cassettiere e potrebbe anche includere qualche arredamento.

Gli appartamenti non ammobiliati di solito hanno una cucina funzionale, con fornelli, forno e armadietti, e un bagno completamente funzionale.

Affitti a breve termine: cose da sapere

Se hai bisogno di un affitto a breve termine o per le vacanze quando arrivi per la prima volta in Portogallo, non avrai alcuna difficoltà a trovare una varietà di opzioni. Puoi trovare una casa vacanza per quasi ovunque nel paese sui popolari siti web di alloggi.

Non avrai bisogno di alcun documento per affitti a breve termine oltre alla tua carta d’identità o passaporto. Per quanto riguarda i costi medi, una casa vacanza può costare tra 25 e 100 EUR a notte, a seconda del luogo.

Contratto di locazione e cauzione

I contratti di affitto più comuni, o contratos de arrendamento, sono contratti di un anno, due anni e anche fino a sei anni. Sono possibili anche contratti più lunghi di sei anni, ma meno comuni. La durata massima stabilita dalla legge per un contratto di locazione è di 30 anni.

A partire da ora, puoi ancora firmare un contratto per sei mesi o meno, ma i recenti cambiamenti nella legge hanno reso la durata minima del contratto di un anno, quindi abbastanza presto questa non sarà più un’opzione.

I contratti di locazione in Portogallo hanno una durata di due anni per impostazione predefinita, ovvero se il contratto non menziona la durata. In genere viene rinnovato per tre anni quando non vi è altra indicazione.

Il tuo contratto di noleggio dovrebbe contenere le seguenti informazioni:

dettagli personali di entrambe le parti come nome, data di nascita, nazionalità e stato civile
posizione esatta della proprietà in affitto
numero e data della licença de habitação (licenza di abitazione)
regole e condizioni stabilite tra conduttore e locatore

Processo e regole di noleggio: proprietari e inquilini

Per quanto riguarda alcune regole che puoi aspettarti come inquilino in Portogallo, ecco le cose da sapere:

Avere un contratto scritto è obbligatorio: i contratti verbali non sono legalmente riconosciuti.
Il proprietario potrebbe vietarti di subaffittare l’affitto.
Il proprietario può aumentare l’affitto una volta all’anno, a seconda della durata del contratto.
Il tuo padrone di casa non ha il diritto di entrare nella tua casa senza permesso. Detto questo, puoi segnalarli se entrano o sono entrati nella proprietà utilizzando la propria chiave.
Il tuo padrone di casa è obbligato a registrare il contratto di locazione con Portal das Finanças, il sito web ufficiale delle autorità fiscali portoghesi.
Puoi detrarre le tasse sulle tue spese con l’affitto solo se il tuo indirizzo legale corrisponde all’indirizzo sulle tue fatture di affitto. Se ti trasferisci in un nuovo posto, hai un mese per cambiare il tuo indirizzo sul tuo documento d’identità valido nel paese.
Se hai intenzione di affittare con un animale domestico o di adottarne uno nel frattempo, assicurati di dichiararlo e di includere una clausola nel contratto che ti consenta di farlo, in modo da non incorrere in problemi in seguito.
Se hai vissuto nel tuo affitto per almeno un terzo del tuo contratto, puoi rescindere quel contratto. Dovrai avvisare il tuo padrone di casa quattro mesi (120 giorni) prima della data in cui intendi partire.

Pagamenti delle utenze

Quando si affitta in Portogallo, la pratica più comune è che gli inquilini paghino le proprie bollette. In questi casi, avresti bisogno di un contratto con ciascuna società di servizi pubblici a tuo nome e un conto bancario per il pagamento tramite addebito diretto.

Tuttavia, non è raro che i costi delle utenze siano inclusi nell’affitto mensile, soprattutto se il tuo contratto è a breve termine. Questo può essere vantaggioso per gli inquilini, poiché significa che non dovrebbero redigere contratti di utenza. Nel caso dell’acqua, ciò richiederebbe di visitare gli uffici della società di persona con il contratto di noleggio.

D’altra parte, questo costo mensile tende ad essere un importo fisso aggiunto al tuo affitto, invece delle spese effettive. Ciò significa che non puoi tenere conto dei costi delle utenze se devi ridurre la spesa e potresti pagare questa spesa quando vai in vacanza o all’estero.

Come sempre, se opti per un affitto con le utenze incluse nel prezzo di affitto, assicurati di richiedere le fatture di tali spese, anche solo per stimare quanto dovrebbe essere il tuo affitto con le utenze incluse.

Comprare proprietà da straniero

Se vuoi sapere come acquistare una casa o un immobile da straniero, puoi trovare tutto ciò di cui hai bisogno qui. Questa guida sull’acquisto di una casa in Portogallo copre i prezzi medi delle case, i tipi di proprietà che è possibile acquistare, i requisiti per l’acquisto di proprietà e altro ancora.

Prezzi delle case in Portogallo

Le case in Portogallo costano in media 250.000 EUR.

La capitale è ancora una volta in cima alla lista dei quartieri più cari del Paese per quanto riguarda le case. Le case a Lisbona costano circa 330.000 EUR .

Di seguito è riportato un elenco delle regioni più economiche e più costose del paese per acquistare proprietà.

Average Cost in the Most Expensive Districts
Citta’EUR
Lisbona330,000
Faro315,000
Porto220,000
Leiria215,000
Setúbal205,000
Average Cost in the Cheapest Districts
Citta’EUR
Castelo Branco125,000
Portalegre140,000
Guarda145,000
Beja150,000
Santarém155,000

Quali tipi di proprietà puoi acquistare in Portogallo?

L’acquisto di una casa in Portogallo dipenderà principalmente dalle tue esigenze e dall’estensione della tua famiglia. Sei sicuro di trovare sia case che appartamenti di tutte le dimensioni.

Le dimensioni degli appartamenti in Portogallo vanno da monolocali a cinque camere da letto o più.
Una moradia o casa è una tipica casa unifamiliare. Questo può includere o meno le aree esterne circostanti come un patio, la parte anteriore o il cortile. La maggior parte delle case in Portogallo sono circondate da un muro con un cancello anteriore che può variare dall’altezza del ginocchio all’altezza degli occhi o più in alto.
Casa geminada è una casa bifamiliare: due case simmetriche che condividono un muro.
Le quintas sono tipiche fattorie portoghesi o case rustiche. Questi possono essere trovati nelle aree più interne del paese, anche se potresti trovarne alcuni nelle aree suburbane.
I condomínios o condomini sono condomini individuali con aree comuni condivise. Questi sono di solito più sicuri dei normali complessi di appartamenti e puoi aspettarti una migliore manutenzione, dal momento che sono piuttosto costosi.
Terreno sta per terra. Se desideri costruire la tua casa, assicurati che la proprietà sia registrata a scopo abitativo e non agricolo. Puoi costruire su un terreno agricolo solo in condizioni molto specifiche. Verificare con il municipio (Câmara Municipal).

Conoscere la terminologia per gli appartamenti

La terminologia utilizzata è T0, T1, T2, T3 e così via: i numeri corrispondono al numero di camere da letto. Ad esempio, un T1 è un appartamento con una camera da letto, una cucina, un bagno e un soggiorno. A T0 è un monolocale. Se vedi un +1 accanto al numero, ad esempio un T3+1, significa che c’è una stanza in più senza finestre.

Processo e passaggi per l’acquisto di una casa in Portogallo

Se non hai ancora iniziato la ricerca di una nuova casa, puoi iniziare a farlo con agenzie immobiliari o siti web. Una volta che hai trovato un posto adatto a te e che la visione della casa è stata un successo, puoi iniziare il processo di acquisto di una casa in Portogallo.

Prova a negoziare il prezzo della proprietà. Di solito, avrai un po’ di spazio per negoziare, quindi non negoziare potrebbe essere uno spreco di denaro.
Effettua un acconto per prenotare la proprietà: in genere è di 6.000 EU.
È consigliabile firmare un contratto-promessa de compra e venda (CPCV). Questo documento non è obbligatorio ma offre una certa garanzia su entrambe le parti mentre si aspetta di firmare un atto (ad esempio, in attesa che venga approvato il mutuo, che la costruzione sia terminata, o che l’immobile ottenga tutte le licenze necessarie) .
Firma e autentica l’atto di proprietà (escritura).
Prendi un prestito con una banca se non puoi pagare in anticipo. Per stipulare un mutuo, in genere viene richiesta una prova di residenza, una prova di reddito (ad es. le ultime buste paga o estratti conto), documenti relativi agli obblighi finanziari correnti (ad es. affitto, mutuo, debiti, ecc.) e dettagli sulla proprietà come la promessa di un contratto o l’atto.

Quali sono i requisiti per acquistare un immobile?

Quando si firma un contratto di vendita vincolante, che deve essere assistito da un notaio, in genere sono necessari i seguenti documenti:

ID di entrambe le parti
CPCV, se applicabile
certificato energetico dell’immobile
ficha técnica da habitação (scheda informativa sulla proprietà)
certificato di infrastruttura
pagamento del bollo, Imposto de Selo
caderneta prediale (catasto)

Comprare una casa per la residenza permanente

pensi di comprare una casa in Portogallo per ottenere un visto o la cittadinanza? Dovresti sapere che è abbastanza facile ottenere la residenza e, infine, la residenza permanente in Portogallo semplicemente acquistando una proprietà.

Puoi farlo richiedendo il visto per investitori o il Golden Visa portoghese, come è più comunemente noto. Ciò richiede l’acquisto di beni immobili pari o superiori a 500.000 EUR o pari o superiori a 350.000 EUR , a determinate condizioni.

Dopo cinque anni, puoi richiedere la residenza permanente o la cittadinanza in Portogallo. Non hai nemmeno bisogno di vivere lì nel frattempo, devi solo trascorrere due settimane all’anno in campagna.

Utenze

Scopri tutto sulle società di servizi pubblici in Portogallo e su come configurare le tue utenze. Dovrai firmare un contratto con ciascuna compagnia, di solito per la durata del tuo contratto di noleggio

Cose da sapere sui servizi pubblici in Portogallo

In Portogallo, sia l’elettricità che il gas sono utilizzati come fonte di energia in tutto il paese. L’uso del gas naturale è principalmente per cucinare e riscaldare la casa durante l’inverno. In alcuni comuni è possibile trovare gas naturale convogliato, ma per la maggior parte del paese la fornitura di gas viene solitamente imbottigliata.

In genere, non troverete il gas naturale fornito nei centri storici. Poiché le abitazioni in questi centri tendono ad essere fitte e altamente popolate, questo sarebbe un pericolo pubblico.

Compagnie di elettricità e gas

I principali fornitori di elettricità e gas in Portogallo sono:

EDP;
galoppo;
Endesa;
Iberdrola.
Queste aziende operano in un mercato libero, il che significa che possono fissare i propri prezzi e sei libero di passare da un fornitore all’altro se lo desideri.

Azienda idrica in Portogallo

L’acqua in Portogallo è fornita dalla società pubblica Águas de Portugal. L’azienda ha diversi uffici regionali come Águas do Norte o Águas do Centro Litoral che hanno diversi uffici che operano a livello cittadino.

Se è necessario installare l’acqua in casa, in genere è necessario recarsi presso l’ufficio dell’azienda. Avrai bisogno di un contratto di affitto del luogo in cui intendi installare l’acqua, o l’atto di proprietà (escritura) nel caso in cui possiedi la proprietà, nonché un documento d’identità valido o una prova di residenza nel paese.

Documenti richiesti

In genere avrai bisogno di:

carta d’identità o passaporto;
codice fiscale;
numero di conto corrente bancario (IBAN) per addebiti diretti;
contratto di affitto;
dettagli sulla proprietà che appartengono a ciascuna utenza:
CPE (código de ponto de entrega) per l’elettricità: questo numero può essere fornito dalla compagnia elettrica dopo aver comunicato loro il tuo indirizzo
CUI (código universal de instalação) per il gas naturale: questo numero può essere fornito dalla società che distribuisce il gas nella tua zona
numero del contatore dell’acqua e conteggio corrente

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento