Guida per trasferirsi, vivere e lavorare in Germania

Una guida completa su come trasferirsi in Germania.


I tedeschi sono noti per la loro puntualità ed efficienza. Questo è ottimo per gli espatriati che soddisfano i severi requisiti per trasferirsi in Germania, inclusa l’assicurazione sanitaria.

Quanto sarà difficile o facile trasferirsi in Germania dipende dal permesso di lavoro di cui hai bisogno, dalle tue esigenze sanitarie specifiche e da come cerchi la tua nuova casa. Dopodiché, puoi iniziare a pensare a come spostare i tuoi beni domestici e a stabilirti in Germania.

Ci sono molte potenziali ragioni finanziarie, sanitarie e sociali per cui trasferirsi in Germania può essere un’ottima opzione per te. Ad esempio, con circa 1.000 ospedali pubblici, il sistema sanitario tedesco è molto affidabile ed efficiente. Sebbene i contributi alla sicurezza sociale siano piuttosto elevati (i dipendenti in genere contribuiscono per il 21% del loro reddito annuo lordo) sarai grato di averli pagati se mai ti ritroverai ad aver bisogno di cure mediche. Le cure ospedaliere sono eccellenti e non devi pagare nulla di tasca tua.

I vantaggi di trasferirsi in Germania non si fermano qui. Il costo della vita nelle grandi città tedesche è relativamente basso rispetto ad altri paesi dell’Europa occidentale. La prima cosa che devi fare è organizzare il tuo visto. Il tipo più comune di visto è il visto di lavoro, che richiede una prova di occupazione, il tuo documento d’identità e un pagamento di 60 EUR. Per scoprire cos’altro devi fare per trasferirti in Germania, leggi la nostra utile guida.

Trasferirsi

in termini di velocità, il trasporto aereo sarà quasi sempre il modo più rapido per spostare i tuoi effetti personali dal tuo paese d’origine alla Germania. La velocità ha un prezzo però: il trasporto aereo è il metodo di consegna più costoso. La spedizione dei tuoi articoli via mare è notevolmente più economica, ma c’è l’ovvio svantaggio che dovrai aspettare più a lungo per l’arrivo del tuo carico. Se vivi già nell’Unione Europea, hai un’altra opzione più economica: portare le tue merci in Germania, un processo che può essere completato in due o tre giorni.

Trasferirsi in Germania con animali domestici è del tutto possibile, ma è necessario che il tuo cane o gatto abbia il microchip. Se li importi dall’UE/SEE, avranno anche bisogno di un passaporto europeo per animali domestici. Dovresti anche essere consapevole che le cosiddette razze pericolose sono vietate. Pit Bull Terrier, American Staffordshire Terrier, Staffordshire Bull Terrier e Bull Terrier non possono essere importati o trasferiti in Germania.

Inoltre, sono necessarie diverse vaccinazioni per trasferire gli animali domestici in Germania. Tutti i gatti, i cani e i furetti devono avere la prova di essere stati vaccinati contro la rabbia dopo aver ricevuto il microchip. Non è necessario un trattamento contro la tenia per far entrare il tuo cane in Germania.

Visti e permessi di lavoro

Sapere come ottenere un visto di soggiorno e un permesso di lavoro tedeschi è fondamentale per stabilirsi con successo nel paese. Il processo è abbastanza semplice se sei un cittadino dell’UE: tutto ciò che devi fare è registrarti presso le autorità locali non appena trovi un posto dove vivere. Se ti stai trasferendo al di fuori dell’Europa, devi iniziare la procedura di richiesta del visto tedesco abbastanza presto. Possono essere necessari alcuni mesi prima che i tuoi documenti vengano approvati dalle autorità tedesche.

Quando richiedi un visto tedesco dovrai soddisfare determinati requisiti, tra cui la prova del reddito e l’assicurazione sanitaria. Il tipo di visto di cui hai bisogno in Germania dipenderà dalla situazione in cui ti trovi. Se ti trasferisci da un paese extra UE in Germania per lavoro, dovresti dare la priorità a un permesso di lavoro, ma se ti unisci a un coniuge o un familiare che è già legalmente stabilito nel paese, potresti aver bisogno di un visto per ricongiungimento familiare.

I visti per soggiorni di lunga durata, incluso il visto di lavoro o il permesso di lavoro della Germania, costano 75 EUR . Dovrai completare il modulo di domanda di visto (o permesso di lavoro) del permesso di lavoro della Germania, chiamato Antrag auf Erlaubnis einer Beschäftigung, e una domanda di permesso di soggiorno (Antrag auf Erteilung eines Aufenthaltstitels). I visti per soggiorni di breve durata, fino a tre mesi, costano 60 EUR .

Casa

(Leggi la guida completa sulla casa in Germania)

L’affitto è popolare sia tra i locali che tra gli espatriati. L’affitto medio e i prezzi delle case variano da luogo a luogo, con prezzi più alti nelle grandi città. Ad esempio, Monaco di Baviera è la città più cara della Germania in termini di prezzi degli immobili. L’affitto medio per un appartamento con due camere da letto in città costa circa 2.200 EUR. Sebbene sia la capitale della Germania, Berlino è molto più economica perché è a canone controllato. I prezzi degli affitti sono aumentati negli ultimi anni, ma ciò è dovuto alla popolarità della città tra i creativi.

Se l’acquisto di una casa sembra l’opzione giusta per te, ci sono altre considerazioni, come i tipi di case in Germania. Tra le opzioni troverai appartamenti, case unifamiliari, bungalow, cottage e altro ancora. Pensa attentamente ai mutui in quanto possono essere difficili per gli espatriati. Per garantirne uno, è necessario fornire una cronologia documentata di risparmi regolari, nonché un acconto del 30% del prezzo di acquisto.

Le utenze in Germania di solito non sono incluse nei contratti di locazione, ma ci sono molti fornitori. Quando ti registri con un nuovo fornitore di energia, richiederanno informazioni come il numero del contatore, la lettura del contatore e le coordinate bancarie. È normale che i fornitori tedeschi eseguano le letture dei contatori una volta all’anno.

Assistenza sanitaria

Il sistema sanitario e l’assicurazione sanitaria in Germania sono eccellenti. Tuttavia, i dettagli del sistema potrebbero essere un po’ confusi all’inizio. Tutti coloro che risiedono in Germania devono avere un’assicurazione sanitaria pubblica, nota anche come gesetzliche Krankenversicherung (o GKV).

Banche e tasse

Aprire un conto bancario in Germania potrebbe comportare più sfide di quanto immaginassi. Ad esempio, alcune banche in Germania richiedono di depositare un importo minimo ogni mese, circa 1.000 EUR (1.100 USD) è comune. Inoltre, potrebbe non essere possibile trovare un membro del personale che parli inglese nelle banche tedesche.

Inoltre, come espatriato puoi aprire un conto bancario non residente in Germania. Nonostante ciò, se sei al di fuori del SEE, dovrai dimostrare di essere registrato e vivere in Germania e mostrare il tuo permesso di lavoro tedesco. Se vuoi entrare in una banca tedesca locale, ci sono molte di quelle che vengono chiamate Sparkassen nelle città. Avrai bisogno di una prova del tuo indirizzo tedesco per creare un account qui.

Per trovare la migliore banca in Germania per la tua situazione, dovresti cercare tassi di interesse, commissioni, depositi minimi e offerte speciali.

Formazione scolastica

Il sistema educativo e le scuole internazionali in Germania sono di alto livello e offrono agli studenti molte opzioni di materia per lo studio e attività extrascolastiche, qualunque siano le loro ambizioni. Le scuole internazionali potrebbero essere una scelta migliore se i tuoi figli non parlano tedesco. La maggior parte di loro offre lezioni aggiuntive di lingua tedesca per aiutare gli studenti a integrarsi meglio nella società.

Se stai pensando di portare i tuoi figli in Germania e di iscriverli a una scuola internazionale, dovresti iniziare la tua ricerca il prima possibile. Le migliori scuole possono avere lunghe liste d’attesa. Le scuole internazionali possono offrire diplomi, come l’International Baccalaureate e il German Abitur, necessari per gli studenti che vogliono passare all’università nel paese.

Lavorare

Lavorare in Germania è un ottimo modo per far avanzare la tua carriera. Gli stipendi qui possono essere alti e i settori IT e finanziario hanno bisogno di nuovi talenti, poiché la Germania mira a tenere il passo con i progressi in paesi come gli Stati Uniti. Ciò offre opportunità agli espatriati con le giuste competenze per lavorare con le ultime tecnologie.

Una volta che inizi a lavorare in Germania, devi contribuire con il 21% del tuo stipendio al sistema di previdenza sociale tedesco, che fornisce assistenza sanitaria e assicurazione pensionistica. Tieni presente che lo stipendio medio annuo in Germania è di circa 30.000 EUR .

Se inizi un lavoro autonomo in Germania, dovrai pagare un’assicurazione sanitaria privata. Avrai anche bisogno di un permesso di soggiorno e di lavoro. Se la tua attività è già avviata, ottenere i permessi potrebbe essere più semplice. Se puoi investire immediatamente 250.000 EUR nella tua azienda, creando cinque posti di lavoro, puoi accelerare il processo.

Per qualificarti come libero professionista (Freiberufler) o imprenditore in Germania, potresti aver bisogno di una buona conoscenza della lingua tedesca e di un certificato ufficiale per dimostrare le tue capacità. Non hai bisogno di un certo livello di fondi per lavorare come lavoratore autonomo in Germania; dovrai solo dimostrare di poterti sostenere.

Vivere in Germania

Quanto sarà cara la tua vita dipende da dove decidi di vivere. Ad esempio, Monaco è una città relativamente costosa in cui avere sede, quindi punta a uno stipendio più alto della media se è la tua città preferita. Esempi di destinazioni più convenienti in Germania sono Lipsia e Jena.

Tuttavia, in Germania c’è di più che denaro. Ci sono molti pro e contro nel vivere lì. Sebbene la quantità infinita di moduli e burocrazia siano l’aspetto negativo, i vantaggi includono un’eccellente assistenza sanitaria, benefici per maternità e paternità e istruzione gratuita.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento