Parlamento di Budapest

Il Palazzo del Parlamento ungherese (ungherese: Országház, che tradotto significa Casa del Paese o Casa della Nazione), noto anche come Parlamento di Budapest data la sua posizione, è la sede dell’Assemblea Nazionale di L’Ungheria, un punto di riferimento notevole dell’Ungheria e una destinazione turistica popolare a Budapest. Si trova nella piazza Kossuth, nella parte di Pest della città e sulle rive del Danubio. Attualmente è l’edificio più grande dell’ Ungheria. Fu progettato dall’architetto ungherese Imre Steindl in stile neogotico e inaugurato nel 1902.

Il Palazzo del Parlamento è costruito in stile neogotico; ha una facciata simmetrica e una cupola centrale. La cupola è l’architettura rinascimentale rinascimentale. [9] Anche dall’interno del parlamento è simmetrico e quindi ha due sale del parlamento assolutamente identiche di cui una è usata per la politica, l’altra per visite guidate. È lungo 268 m (879 piedi) e 123 m (404 piedi) di larghezza. Al suo interno comprende 10 cortili, 13 ascensori per passeggeri e merci, 27 cancelli, 29 scale e 691 locali (che comprende oltre 200 uffici). Con i suoi 96 m di altezza, è uno dei due edifici più alti di Budapest, insieme alla Basilica di Santo Stefano. Il numero 96 si riferisce al millennio della nazione, 1896, e alla conquista dell’ultimo regno d’Ungheria nell’896.

La facciata principale si affaccia sul fiume Danubio, ma l’ingresso principale ufficiale è dalla piazza sul lato est dell’edificio. All’interno e all’esterno, ci sono complessivamente 242 sculture sulle pareti.

La facciata mostra statue di sovrani ungheresi, leader della Transilvania e personaggi militari famosi. Gli stemmi di re e duchi sono raffigurati sopra le finestre. La scala orientale è fiancheggiata da due leoni.

Entrando in Parlamento i visitatori possono salire su grandi scale ornamentali, vedere affreschi sul soffitto e passare dal busto dell’architetto, Imre Steindl, in una nicchia a parete. Altre statue includono quelle di Árpád, Stefano I e Giovanni Hunyadi.

Una delle parti famose dell’edificio è la sala centrale esadecagonale (sedici facciate), con enormi camere adiacenti: la Camera bassa e la Camera alta. La moderna Assemblea Nazionale è unicamerale e si riunisce nella Camera bassa, mentre la Camera alta viene utilizzata come sala per conferenze e riunioni. La Santa Corona d’Ungheria, anch’essa raffigurata nello stemma dell’Ungheria, è stata esposta nella sala centrale dal 2000.

Altre caratteristiche includono il vetro colorato e i mosaici di vetro di Miksa Róth.

Grazie alla sua ampia superficie e ai suoi lavori dettagliati, l’edificio è quasi sempre in fase di ristrutturazione.

Sito Ufficiale: https://www.parlament.hu/web/visitors/home

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. 31 Dicembre, 2019

    […] 3.Palazzo del Parlamento […]