Trasferirsi in Australia – Tutto quello che devi sapere sulla ricollocazione dei tuoi beni e animali domestici

Trasferirsi in Australia

Se hai intenzione di trasferirti in Australia, sapevi che il tabacco è un articolo proibito? E ci sono anche molti altri oggetti che potrebbero sorprenderti, come puntatori laser, alcuni tipi di frutta e verdura, cibi fatti in casa, armi da fuoco e munizioni. Per saperne di più sulle normative doganali australiane, conservare i tuoi articoli per la casa, le vaccinazioni e i requisiti sanitari per Down Under e persino come trasferirti in Australia con animali domestici, consulta la nostra guida per il trasferimento per ulteriori informazioni.

Se ti stai chiedendo come trasferirti in Australia, questa guida pratica di trasferimento è il tuo miglior punto di partenza. Quindi cosa ci vuole per trasferirsi in Australia? Bene, in realtà un bel po ‘, soprattutto se hai beni per la casa e oggetti molto particolari che pensi di portare in Australia con te. Ad esempio, alcuni articoli spediti in Down Under potrebbero richiedere un semplice modulo di dichiarazione degli effetti personali non accompagnati (UPE). Questo potrebbe essere per cose come abbigliamento, libri, attrezzature sportive e altro. Altri articoli, tuttavia, potrebbero richiedere un intero modulo di Dichiarazione di importazione. Questo è in genere necessario per merci come automobili, yacht, aerei e altro ancora.

A seconda del tipo di visto per cui ti stai candidando quando ti trasferisci in Australia, potresti richiedere o meno alcuni controlli sanitari medici e tutti coloro che provengono da un paese a rischio di febbre gialla saranno tenuti a ricevere la vaccinazione contro la febbre gialla prima di entrare nel paese .

Infine, se ti sposti con un amico a quattro zampe peloso, potrebbero aver bisogno di un permesso di importazione a meno che non siano una delle razze vietate in Australia, nel qual caso non saranno ammessi nel paese. Questi includono razze come il pitbull americano, l’encefalite giapponese e persino le razze di gatti ibridi.

I passaggi e la procedura di trasferimento per l’Australia iniziano qui con tutte queste informazioni e molto altro. Continua a leggere per scoprire di cosa avrai bisogno per prepararti per la tua mossa di espatriato in basso.

Trasloco e spedizione di articoli per la casa

Se stai pianificando una grande mossa in Australia, la prima cosa che potresti chiederti è come spostare oggetti domestici ed effetti personali. Tuttavia, prima di pensarci, ci sono alcune norme doganali cruciali che devi conoscere e rispettare prima di poter iniziare a fare le valigie. Continua a leggere per saperne di più.

Normative doganali per l’Australia

Gli articoli che viaggiano con te possono essere portati in franchigia con restrizioni e limitazioni, ovviamente.

Merci generali
Per quanto riguarda le franchigie doganali australiane, le merci non possono superare un costo di AUD 900 per i viaggiatori di età pari o superiore a 18 anni. Per le persone di età inferiore ai 18 anni, il limite è di 450 AUD. I beni personali includono:

  • gioielli
  • orologi
  • attrezzature sportive
  • regali
  • Souvenirs
  • telecamere
  • apparecchiature elettroniche
  • pelletteria
  • profumi

Per essere portati in esenzione fiscale e esentasse, gli articoli devono essere stati di proprietà e utilizzati per almeno un anno o importati temporaneamente (la sicurezza può essere richiesta dalla dogana).

Sono consentiti anche fino a 10.000 AUD senza restrizioni. Tutto ciò che supera questo importo deve essere dichiarato.

alcool
Non possono essere introdotti più di 2,25 litri di bevande alcoliche per persona di età pari o superiore a 18 anni.

tabacco
Solo 25 sigarette o 25 grammi di prodotti del tabacco possono essere introdotti per persona di età pari o superiore a 18 anni.

Armi e munizioni
Tutte le armi da fuoco, le armi e le munizioni devono essere dichiarate comprese le repliche e le pistole ad aria compressa BB, i dispositivi di scossa elettrica e i coltelli. Nota che alcuni di questi articoli potrebbero richiedere un permesso e un’autorizzazione della polizia. Maggiori informazioni al riguardo nella sezione articoli proibiti e soggetti a restrizioni di seguito.

Passando attraverso la dogana
Per facilitare il tuo viaggio quando entri in Australia, ti forniamo un elenco dei principali articoli che vengono solitamente portati dagli espatriati e cosa dovresti fare in ogni caso per ogni articolo: portare, non portare o dichiarare. (Controlla sempre il sito del governo ufficiale per evitare confusione)

Frutta fresca (mele, mandarini, etc.)Non portare
Duty-free items (alcoool e tabacco)Dichiarare
MedicineDichiarare
Mangiare fatto in casa (Pasti, Torte, etc.)Non portare
Biscotti, pane, torteportare
Cioccolataportare
Caffe’portare
Cibo preso in aereo o naveNon portare
Prodotti di mieleDeclare
Laser pointersDichiarare
CarneDichiarare
Pepper sprayNon portare
SemiDichiarare
Te’Dichiarare

Articoli proibiti e limitati in Australia
Alcuni articoli vietati richiedono un permesso o un’autorizzazione per entrare in Australia. Altri sono vietati in ogni circostanza. Questi elementi includono cose come

  • droghe e medicine (se non prescritto e deve essere dichiarato);
  • frutta, verdura, cibo fatto in casa e alcuni semi (possono includere alcune spezie);
  • armi da fuoco e armi (se non dichiarato con le autorizzazioni e autorizzazioni appropriate);
  • spray al pepe;
  • proprietà intellettuale;
  • alcune specie di piante o animali vivi in ​​via di estinzione;
  • carte di credito, debito o di addebito contraffatte;
  • scacciamosche / zanzare elettroniche;
  • puntatori laser;
  • accendini.

Il 1 ° luglio 2019, il tabacco (sigarette, melassa e tabacco sfuso) si è spostato nell’elenco delle importazioni vietate in Australia. Ciò significa che qualsiasi cosa oltre il limite (25 sigarette o 25 grammi di prodotti del tabacco per persona di età pari o superiore a 18 anni) deve essere dichiarata e devi pagare tutti i dazi applicabili su tutti i prodotti del tabacco (non solo il limite sopra descritto). Se porti più di 1,5 kg di tabacco senza fumo, hai bisogno dell‘autorizzazione della Commissione australiana per la concorrenza e i consumatori.

Per saperne di più sulle regole di importazione relative al tabacco e per una panoramica completa e dettagliata di ciò che puoi e non puoi portare nel paese, visita il sito web della Australian Border Force.

Come spedire articoli per la casa
Puoi spedire oggetti che non viaggeranno con te via nave o trasporto aereo. La posta internazionale e la posta sono un’altra opzione. Tuttavia, ci sono regole che dovresti conoscere riguardo agli effetti personali non accompagnati (UPE) che porti nel Paese:

  • i temi devono essere di proprietà personale.
  • Crea un elenco di imballaggio completo che delinea ciò che è in ogni scatola che stai spedendo (questo elenco sarà richiesto e rivisto dalla dogana australiana).

In genere, gli UPE includono cose del genere

  • abbigliamento;
  • prodotti per l’igiene personale e la cura della persona;
  • mobili ed elettrodomestici;
  • attrezzature sportive;
  • libri.

Per questi tipi di articoli per sdoganare, è necessario compilare una dichiarazione UPE (modulo B534) in inglese (il modulo è disponibile in altre lingue ma deve essere inviato in inglese).

Non sono considerati UPE e saranno controllati dal governo australiano:

Per questi articoli, dovrai compilare una Dichiarazione di importazione (N19) (Modulo B650) per dichiarare formalmente i tuoi articoli.

Per istruzioni dettagliate e altri requisiti su come importare, visitare il sito Web della Australian Border Force. Tutti i moduli di domanda di cui potresti aver bisogno possono essere trovati anche qui.

Deposito di merci per la casa

Se hai bisogno di opzioni di archiviazione a lungo e breve termine quando ti trasferisci in Australia, sarai lieto di sapere che ci sono diverse aziende tra cui scegliere per tutte le tue esigenze di archiviazione. L’industria del self-storage in Australia vale 1 miliardo di AUD (695,5 milioni di USD). L’importo medio che le persone spendono per lo stoccaggio in Australia è di 250 AUD (174 USD) al mese.

Prima di decidere su un’azienda, tuttavia, assicurati di fare acquisti in giro. Le tariffe di solito dipendono dal periodo di tempo in cui prevedi di affittare lo spazio, oltre alla quantità di spazio di archiviazione richiesto. Ti consigliamo di misurare e contare le caselle per aiutarti a determinarlo. Lo stoccaggio in Australia potrebbe essere qualcosa di piccolo come un grande armadietto grande quanto un mini-magazzino.

Ricorda di visitare anche alcune strutture prima di prendere una decisione. Ti consigliamo di tenere d’occhio la sicurezza dello spazio (cerca personale in loco, telecamere, cancelli, ecc. E chiedi informazioni sul loro sistema di sicurezza). Questo ti darà un po ‘di tranquillità sapendo che i tuoi oggetti saranno guardati e protetti in sicurezza.

Vaccinazioni e requisiti sanitari per l’Australia

L’unica vaccinazione richiesta per l’Australia è per la febbre gialla se si proviene da un paese a rischio di febbre gialla.

Quali altre vaccinazioni ho bisogno per l’Australia?
Tutti i viaggiatori dovrebbero essere aggiornati con le vaccinazioni di routine come il vaccino contro il morbillo, il vaccino contro la difterite-tetano-pertosse, il vaccino contro la varicella (varicella), il vaccino contro la poliomielite e un vaccino antinfluenzale annuale.

Ad altri viaggiatori può essere consigliato di prendere i loro vaccini contro l’epatite A e B, l’encefalite giapponese e il vaccino contro la rabbia. Si consiglia di consultare il proprio medico prima di viaggiare per informazioni su altri requisiti di vaccinazione per l’immigrazione australiana.

Requisiti sanitari per l’immigrazione australiana
I richiedenti il ​​visto, compresi quelli permanenti, provvisori e temporanei, possono essere soggetti a specifici esami sanitari.

Richiedenti visti permanenti e provvisori

Eta’Test Richiesto
Sotto i 2 anniVisita medica
dai 2 ai 11 anniVisita medica e TB screening test
dai 11 ai 15 anni Visita medica e radiografia del torace
oltre i 15 anniVisita medica, radiografia del torace, HIV test

Richiedenti del visto temporaneo
Gli esami dipenderanno

Di solito, tuttavia, i richiedenti un visto temporaneo a basso rischio non richiedono alcun esame sanitario a meno che non si applichi un significato speciale. I candidati ad alto rischio saranno sottoposti a visita medica e radiografia del torace (se di età pari o superiore a 11 anni) se soggiornano per almeno sei mesi.

Test aggiuntivi
Ulteriori test possono essere richiesti nelle seguenti circostanze:

  • Provieni da un paese ad alto rischio di tubercolosi e entrerai in un ambiente sanitario o ospedaliero.
  • Sei incinta e stai pianificando di partorire in Australia.
  • Hai intenzione di lavorare come medico, paramedico, infermiere o dentista.
  • Intendi lavorare in un centro di assistenza all’infanzia australiano.
  • Hai 75 anni o più e stai richiedendo un visto visitatore.

Muoversi con gli animali domestici

Trasferirsi in Australia con animali domestici richiede un po ‘di preparazione e pianificazione. Questa sottosezione riguarderà quali animali domestici puoi portare nel paese, quali animali sono vietati e quali sono i diversi requisiti per il tuo animale.

Puoi portare animali domestici in Australia?
Questo dipende dal paese di provenienza del tuo animale e persino dal tipo di razza, poiché non tutti gli animali sono ammessi in Australia.

  • Uccelli: specie selezionate solo dalla Nuova Zelanda
  • Cani: possono essere importati solo da paesi autorizzati
  • Gatti: possono essere importati solo da paesi approvati
  • Cavalli: solo paesi approvati
  • Conigli: solo la Nuova Zelanda

I seguenti cani sono vietati in Australia e pertanto non sarà consentito l’ingresso:

  • Dogo Argentino
  • Fila Brasileiro
  • Tosa giapponese
  • Pitbull terrier o pit bull terrier americano
  • Perro de Presa Canario o Presa Canario

Sono inoltre vietati ibridi domestici / non domestici (ad es. Croci di cane-lupo). Questo include, ma non è limitato a

  • Cane lupo cecoslovacco o Vlcak cecoslovacco;
  • Cane lupo di Saarloos o cane lupo di Saarloos;
  • Lupo Italiano o cane lupo italiano;
  • Cane lupo di Kunming o cane di Kunming.

Le seguenti razze di gatti ibridi nazionali / non domestici non possono essere importate in Australia:

  • Gatto della savana, gatto domestico (Felis catus) incrociato con il gatto domestico (Felis serval)
  • Gatto safari, gatto domestico incrociato con gatto Geoffroy (Oncifelis geoffroyi)
  • Chausie, gatto domestico incrociato con il gatto della giungla (Felis chaus)
  • Gatto del Bengala, gatto domestico incrociato con gatto leopardo asiatico (Prionailurus bengalensis)

Trasferimento animali: Australia

Le regole e i requisiti per portare il tuo cane o gatto in Australia dipendono dalla categoria in cui rientra il tuo animale domestico. Il Dipartimento dell’Agricoltura del governo australiano offre un calcolatore gratuito per aiutarti a determinare il gruppo del tuo animale.

Cani e gatti provenienti dalla Nuova Zelanda, dalle Isole Cocos e dall’Isola Norfolk (considerati gruppo 1) non richiedono un permesso di importazione; tuttavia, si applicano le condizioni.

Cani e gatti provenienti da paesi autorizzati senza rabbia (gruppo 2) richiedono un permesso di importazione prima di venire in Australia.

Cani e gatti provenienti da paesi e territori approvati in cui la rabbia è assente o ben controllata (gruppo 3) richiedono anche un permesso di importazione.

Se vuoi portare un cane o un gatto da un paese non approvato, ci sono guide passo-passo che puoi seguire per aiutarti a portare il tuo animale domestico sotto.

Se hai bisogno di un permesso di importazione per il tuo gatto o cane, dovrai pagare AUD 480 per la domanda. Per ogni animale aggiuntivo, è un totale di AUD 240.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento